Finalmente, nel nono anno di attività, la nostra piccola grande squadra ha conquistato il suo primo posto in un campionato di calcio a 5. Dopo aver sfiorato questo traguardo in più di una occasione, ecco il risultato più atteso, più inseguito, più cercato. La certezza matematica è arrivata solo all'ultimissima giornata contro This Mortal Coil poiché i Nardi Immagine non hanno mai cessato l'inseguimento per un solo istante. Inoltre subito dietro loro, c'erano altre squadre molto valide, tutte pronte ad approfittare di un nostro passo falso. Ma noi siamo stati più forti di tutto e di tutti, sempre concentrati e con il solo obiettivo di vincere. Oltre al primo posto, il nostro bomber Nicola ha conquistato meritatamente pure il titolo di capocannoniere del girone con 43 reti. Al termine delle battaglie abbiamo totalizzato 15 vittorie, 1 pareggio e due sconfitte, una delle quali (col Colcitrone) ampiamente vendicata al ritorno in una gara epica dove i nostri gladiatori hanno giocato al massimo, annichilendo con un grande gioco di squadra gli avversari. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno reso possibile questo fantastico traguardo lo porge il mister, il quale ha dato tutto quello che si può dare stando seduti su una panchina fuori dal campo.

GRAZIE RAGAZZI!!!

             
1° Giornata
Azzurri
Camping Le Ginestre
0 - 4 (a tav.)
0 - 4 (a tav.)
2° Giornata
Camping Le Ginestre
Valdambra
5 - 3
8 - 4
3° Giornata
Atam
Camping Le Ginestre
2 - 10
4 - 9
4° Giornata
Camping Le Ginestre
Arci Terranova
5 - 3
4 - 0 (a tav.)
5° Giornata
Nardi Immagine
Camping Le Ginestre
3 - 3
8 - 4
6° Giornata
Camping Le Ginestre
Campaldino
8 - 2
11 - 8
7° Giornata
Colcitrone
Camping Le Ginestre
8 - 2
3 - 4
8° Giornata
Camping Le Ginestre
Stocchi United
7 - 2
7 - 1
9° Giornata
Camping Le Ginestre
This Mortal Coil
8 - 5
8 - 5
             
Classifica marcatori
Giova N.
43
Cedrino
15
Maurizio
11
Gualda
9
Giova A.
6
Pici
5
Cero
4
Fuso
4
Lorenzo
1
Milco
1
Reti a tavolino
12

 

 

Per chiudere in bellezza questo stupendo anno, dopo il treno delle partite, ecco le temutissime pagelle "alla Ziliani" del mister:

Giacomo: Voto 8,5

Escludendo un paio di partite con capelle incorporate, la sua è un’altra grande stagione. Vola a destra e a manca, mette una pezza dove la nostra difesa non riesce ad arrivare. RAGNETTO

Fuso: Voto 7,5
Delirio tra il pubblico e hola sugli spalti quando lo vedono là davanti con l’unico scopo di metterla nel sacco, anche se i suoi massimi li raggiunge difendendo la nostra porta dagli attacchi avversari. Irruento, virile senza (quasi) mai oltrepassare il limite. ROCCIA
Gualda: Voto 9
Il bastone della vecchiaia del capitano Cero. Splendida stagione, sempre presente, mai rassegnato, fondamentale per la conquista del campionato, non disdegna comunque il gol. STATUARIO
Pici: Voto 7,5

Giocatore silenzioso e schivo, come gli anni passati si adatta a giocare dovunque quando è chiamato in causa. Mai polemico, sempre essenziale per l’equilibrio della squadra. ESEMPLARE

Giova N.: Voto 9

La stagione della maturità: ci delizia con le sue reti tanto da diventare capocannoniere del campionato con 43 gol, pecca un pò nelle marcature dei suoi avversari. E’ comunque importantissimo per la vittoria finale. SUPREMO

Cedrino: Voto 8
Numeri da campione ne fa spesso, peccato che li alterni a giochesse errate che mandano in bestia tutta la squadra. Tuttavia un’altra annata a livelli altissimi, ottimo sia in coppia con Nicola sia in coppia con Maurizio. GENIO
Giova A.: Voto 7,5

La vecchia c’è e si vede. Nonostante gli spazi siano ristretti, si ritaglia ottimi scorci di partita, sorprendendoci anche con prestazioni del tutto inaspettate. Ottimo consigliere, si infortuna sul finire del campionato, lasciandoci col fiato sospeso per il prossimo anno. PENSIONABILE

Cero: Voto 8,5
Eccellenti prestazioni durante tutta la stagione. Si notano però i segni dell’anzianità, è costretto infatti a farsi sostituire spesso durante l’arco della partita. Straordinario in coppia con Marco, gli avversari hanno poche chances di segnare. IMPONENTE
Maurizio: Voto 8
Fa cose formidabili insieme a Nicola là davanti, numeri di grande calcio che non si vedono spesso a questi livelli. Peccato per le sue poche presenze, anche se è indispensabile per portare a casa dei risultati in assenza di Nicola. SUPERLATIVO
Lorenzo: Voto 7+

Non prendendo in considerazione la sua eccessiva e a volte esagerata loquacità, è il giocatore che chiunque vorrebbe, un allenatore in campo che gode della fiducia di tutti. GRILLO PARLANTE

Milco: Voto 7+
Mai visto per tre quarti di campionato, è riapparso dal nulla verso la fine della stagione con la promessa di una più sentita partecipazione per l’anno venturo. Grande grinta, buona propensione all’attacco, grosso il suo contributo negli ultimi e decisivi combattimenti. MASSICCIO
Beppe: Voto 7

Il nostro presidente quasi mai s’è visto a causa dei suoi ormai noti impegni lavorativi. E’ stato vicino alla squadra e sempre in contatto col mister per aver conto dei vari accaduti, garantendo infine un premio finale a tutti (cena) con cui ha alzato la sua votazione di un punto. FUGGIASCO

Mitch: Voto 8
Anche il sottoscritto un pò del suo ce l’ha messo, nel bene e nel male. Dopo nove anni tra alti e bassi, finalmente il tanto agognato campionato vinto strameritatamente. Non sempre presente all’inizio della stagione, ho poi seguito con trasporto la squadra, spingendola a modo mio (con un pò di berci) verso un traguardo straordinerio. AUTORITARIO

Infine ecco alcune foto relative all'ultima partita di campionato

Camping Le Ginestre - This Mortal Coil 8 - 5